Di Maio: con taglio dei parlamentari possiamo cambiare la storia

Condividi

 

“Il taglio dei parlamentari dovra’ essere accompagnato da una nuova legge elettorale che sia rappresentativa al massimo. C’e’ un accordo tra le forze politiche di maggioranza e va rispettato. Bisogna dimostrare serieta’”. Lo scrive su Facebook il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio.

“Il taglio dei parlamentari”, afferma ancora Di Maio, “e’ uno di quei momenti che difficilmente dimentichero’. Si tratta di una delle tante promesse mantenute dal Movimento. Il 20 e il 21 settembre si votera’ anche il referendum sul taglio dei parlamentari, una riforma che ho fortemente voluto e per cui sono stato attaccato in ogni modo. Raccontavano che sarebbe caduto il governo. Hanno fatto terrorismo psicologico in ogni sede. Ma non abbiamo mai mollato. E il 20 e il 21 voteremo per ridurre i deputati da 630 a 400 e i senatori da 315 a 200, con grandi risparmi per le casse dello Stato e dei cittadini. Il 20 e il 21 settembre possiamo cambiare la storia e riportare l’Italia ad essere un Paese normale”.

E mentre parla di ridicoli risparmi

Delmastro: Di Maio donerà 500 milioni a Cooperazione internazionale

Di Maio: 45 milioni di euro all’ONU “per i profughi siriani”

Il taglio dei Parlamentari e il suicidio della Democrazia

 

 

Condividi l'articolo

 



   

Lascia un commento


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -