Antifascisti: i barbari del 25 aprile

“Imbrattati muri, il monumento ai martiri delle foibe, perfino la targa dedicata a un carabiniere partigiano. Ecco a voi la libertà proposta dagli antifascisti nel 2019”. E’ quanto scrive in un post su Facebook il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni pubblicando delle foto in seguito al corteo per il 25 aprile a Modena.  

25 aprile di odio: spunta la scritta “W Tito” presso la Foiba di Basovizza

“W TITO”: LA SCRITTA IN VERNICE ROSSA COMPOSTA DA IGNOTI (DAI SOLITI… NOTI) SULLA STRADA CHE DALL’ ABITATO CONDUCE ALLA FOIBA DI BASOVIZZA Alla vigilia della Festa di Liberazione degli ignoti (i soliti… noti) hanno imbrattato con la scritta offensiva “W TITO” la stradina che conduce dall’abitato al Monumento Nazionale della Foiba di Basovizza. La […]

Bologna: escrementi umani sui giochi per bambini

Degrado urbano escrementi (umani) sui giochi per bambini al parco Lunetta Gamberini Questa mattina di sole e di vacanza i bambini hanno trovato una sgradevole quanto vergognosa sorpresa sullo scivolo del “Drago”, nel parco Lunetta Gamberini. Purtroppo, non è la prima volta in questi ultimi mesi che uno scellerato vandalo decide di lasciare i suoi […]

25 aprile di odio anche a Modena: città devastata dagli ‘antifascisti’

25 aprile – Modena devastata dall’odio dei presunti antifascisti. Sono stati imbrattati i muri di case e negozi; alcune persone che riprendevano le scene con il cellulare sono state minacciate. I comunisti hanno trasformato la festa della Liberazione in un festival dello scempio, della barbarie e dell’intolleranza.

Scandalo sanità Umbria, i 4 primari indagati restano al proprio posto

Restano al proprio posto i quattro primari indagati nell’ambito dell’inchiesta della Procura della Repubblica di Perugia sui concorsi truccati all’Azienda ospedaliera del Santa maria della Misericordia. Si tratta di Patrizia Mecocci (geriatria), Fabio Gori (anestesia 1), Vito Aldo Peduto (anestesia 2) e Simonetta Tesoro (anestesia 2), ritenuti dai magistrati responsabili a vario titolo di abuso […]

Ladri di nuovo in azione dal gommista Pacini

I ladri tornarono nell’officina del gommista Fredy Pacini di Monte San Savino (Arezzo) due mesi dopo l’incursione terminata con la morte di Vitalie Mircea, moldavo di 29 anni, uno dei ladri colpito dall’artigiano all’interno del suo capannone di Monte il 28 novembre scorso. L’intrusione successiva avvenne il 24 gennaio e finora la notizia non era […]

Stop “soccorso” clandestini, ira della Ong Mediterranea

Un atto “dal solo scopo intimidatorio e irricevibile dal punto di vista legale” in quanto “la Mare Jonio è un rimorchiatore e nave da carico della marina commerciale italiana che svolge attività di monitoraggio e denuncia delle violazioni dei diritti umani, pattugliando il Mediterraneo centrale”. E’ quanto afferma Mediterranea Saving Human dopo la notifica da […]

Guardia costiera: stop operazioni di “soccorso” per nave ‘Mare Ionio’

La Guardia Costiera ha vietato alla Mare Jonio di effettuare attività di ricerca e soccorso (Sar) fino a quando l’imbarcazione non si adeguerà “alla normativa di settore”. La decisione è arrivata al termine dell’ispezione che i militari della Guardia Costiera hanno svolto sull’imbarcazione di Mediterranea Saving Human, unica nave umanitaria battente bandiera italiana, dopo il […]

Invalido ucciso a sprangate, Cassazione annulla condanna a un romeno

ANCONA, 24 APR – La prima sezione penale della Cassazione ha annullato con rinvio la condanna a 16 anni di carcere di Nica Cornel, 25 anni, romeno, per l’omicidio del pensionato invalido Giancarlo Sartini, 53 anni, avvenuto a sprangate nell’abitazione della vittima a Chiaravalle (Ancona) nella notte tre il 26 e 27 dicembre 2014. Il […]

”Disprezzo ad ogni norma del vivere civile”, nigeriano in carcere

Macerata – Nel pomeriggio di ieri, la Squadra Mobile a seguito dell’emissione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla locale procura della Repubblica, ha tratto in arresto un cittadino nigeriano di 34 anni già ristretto agli arresti domiciliari. L’uomo era stato arrestato dell’Aprile scorso, nell’ambito della nota operazione antidroga denominata “ISHAN” nel corso […]

Spaccio di droga a Gallarate, arrestati 13 “richiedenti asilo”

La Polizia di Stato ha inferto un duro colpo alla fiorente attività di spaccio che negli ultimi tempi era stata organizzata e perpetrata nella città di Gallarate da un gruppo di 13 cittadini nigeriani di età compresa tra i 21 e i 32 anni, tutti richiedenti protezione internazionale e senza fissa dimora. Il preciso e […]

Spaccio di droga a Torino, 7 stranieri arrestati

Sono 7 i pusher arrestati dagli agenti della Squadra Volante nei giorni scorsi nel quartiere Barriera Milano. I primi tre sono cittadini senegalesi: rispettivamente di 33, 23 e 21 anni. Gli agenti, dopo aver monitorato i movimenti dei due stranieri più giovani, nell’area dei giardini di via Montanaro, hanno visto arrivare il loro connazionale più […]

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -