Slovenia, 45 migranti fermati al confine con la Croazia

LUBIANA, 26 GIU – Nelle ultime ore in Slovenia 45 migranti sono stati fermati dagli agenti di polizia del distretto di Capodistria mentre tentavano di attraversare il confine provenienti dalla Croazia. Come riferiscono i media, la gran parte dei fermati sono originari del Bangladesh, nove sono iraniani, mentre gli altri sono cittadini di Pakistan, Afghanistan […]

Londra invivibile: scippi e borseggi in metro +80%

LONDRA, 26 GIU – La metropolitana di Londra, aperta da qualche anno anche di notte su alcune linee, è sempre meno sicura, di certo meno sicura che in passato. Lo confermano i dati della polizia, riferiti alla Bbc, sull’impennata dei furti e dei borseggi a dispetto degli avvertimenti registrati che i passeggeri possono ascoltare ormai […]

Ungheria: polizia arresta 40 clandestini e li rimanda in Serbia

26 giugno – BUDAPEST – L’Ungheria mantiene molto alta la guardia contro i tentativi di invasione di clandestini nel territorio nazionale. La polizia di frontiera ungherese ha intercettato stanotte 40 afghani che erano riusciti a superare la barriera al confine con la Serbia a Asotthalom, a 180 chilometri a sud di Budapest. I clandestini sono […]

L’ultima da Bruxelles: “Le proteste sociali indeboliscono l’economia”

La crescita economica in Europa quest’anno è stata indebolita non solo dal calo del commercio e della produzione globali, ma anche a causa di “fattori interni temporanei”, che hanno “svolto un ruolo nei principali membri dell’Area euro”, e questi fattori sono la “compressione nel settore auto, l’incertezza politica” ma anche “le proteste sociali”. È l’avvertimento […]

La Russia torna al Consiglio d’Europa, l’Ucraina se ne va per dispetto

Con il voto favorevole di ieri sera i parlamentari russi potranno tornare ad occupare gli scranni del Consiglio d’Europa, l’organismo fondato nel 1949 per promuovere la democrazia, i diritti umani e l’identità culturale europea. Centodiciotto rappresentanti dei 47 Stati membri, compresi quelli italiani, hanno votato a favore della risoluzione, basata su un rapporto stilato dalla […]

UE: Ok importazione 80 mila tonnellate di riso dal Vietnam

Con l’accordo di libero scambio con il Vietnam, l’Unione Europea da’ il via libera all’ingresso a dazio zero di 80 mila tonnellate di riso

Francia, Corte dei Conti su debito pubblico: “situazione preoccupante”

PARIGI, 25 GIU – La Corte dei Conti di Parigi lancia un avvertimento all’amministrazione del presidente Emmanuel Macron sull’evoluzione del deficit e del debito pubblico in Francia. Per i Saggi, la traiettoria di bilancio del governo, allentata dopo il lancio del ‘Grand Débat’ per placare la rabbia dei Gilet Gialli, rappresenta “numerosi rischi”. “La traiettoria […]

Governo tedesco vuol far causa all’Austria

BERLINO, 25 GIU – Il ministro dei Trasporti tedesco Andreas Scheuer ha annunciato che prenderà provvedimenti legali contro l’Austria per la limitazione della circolazione decisa in Tirolo. Il modo di procedere austriaco è “profondamente discriminante”, secondo il ministro tedesco, e per questo “ho avviato tutte le pratiche per preparare un ricorso”, riferisce Sueddeutsche Zeitung oggi. […]

Criminalità e immigrazione, “esiste un limite”. Pugno duro in Danimarca

“Quarta Repubblica” ha spiegato come lo Stato, attraverso pene aumentate e differenziate, controlla le cosiddette “società parallele”. La Danimarca, che per anni è stata esempio di buona accoglienza, ha cambiato volto. Il governo uscente del liberale Lars Rasmussen ha approvato, con l’appoggio della sinistra socialdemocratica, delle leggi più dure contro l’immigrazione. Si tratta del pacchetto […]

Tav, UE a Italia: un mese per chiarire o restituire i fondi

L’Italia e la Francia devono chiarire entro luglio se e come intendono portare avanti il progetto Tav altrimenti rischiano di perdere i fondi ancora a disposizione e di dover restituire i 120 milioni già ricevuti. Questa l’indicazione raccolta dall’Ansa a Bruxelles dopo il colloquio telefonico che nei giorni scorsi si è svolto tra la commissaria […]

Medvedev: 500 aziende francesi fanno affari in Russia nonostante le sanzioni

Russia, il primo ministro Medvedev: “Nonostante le sanzioni, oltre 500 aziende francesi fanno affari in Russia. Tra i settori di cooperazione più promettenti vi sono l’efficienza energetica e il clima, lo sviluppo tecnologico e digitale, l’intelligenza artificiale e le piccole e medie imprese” Despite the sanctions, over 500 French companies do business in Russia. Among […]

Migranti, Macron: sì al “sogno Mediterraneo” anche se sarà un incubo

Il Mediterraneo “non sono soltanto progetti” da costruire insieme tra le due rive del Mare Nostrum, ma “è anzitutto un mito e un sogno“: il presidente francese, Emmanuel Macron, chiudendo il vertice delle ‘Due Rive’ a Marsiglia, ha lanciato un forte appello a riaccendere il “sogno” Mediterraneo basandolo su una “storia” e delle “mitologie comuni”. […]


ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -