Governo: 400 milioni di euro per i processi educativi dei minori

 

In Italia 1 milione e 400 mila minori in povertà assoluta

ROMA, 14 MAG – Parte il Fondo di contrasto alla povertà educativa dei bambini. Governo e Fondazioni bancarie hanno siglato un protocollo d’intesa per lo stanziamento di 400 milioni in tre anni (130 milioni l’anno a partire dal 2016) “a sostegno di interventi sperimentali finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori”. L’istituzione del Fondo era prevista dalla legge di stabilità nell’ambito degli interventi contro la povertà. ansa

I bambini hanno fame, il governo se ne frega.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -