Soros lancia un sito di “informazione” per scardinare i pregiudizi sui migranti

 

SOROSSecondo le teorie dei fanatici dell’immigrazionismo, l’intolleranza verso l’immigrazione selvaggia è spesso immotivata o basata su convinzioni non corrispondenti alla realtà. Il nervosismo degli immigrazionisti proviene dai fatti di cronaca che stanno giustamente sollevando perplessità e preoccupazione nei cittadini, che subiscono l’arrivo di migliaia e migliaia di stranieri, per il 99% maschi e prevalentemente di religione islamica.

E’ proprio con l’intento di smontare questa montagna di informazioni reali, i fanatici dell’invasione intendono formare, secondo loro, opinioni e coscienze più consapevoli sulla bontà fenomeno migratorio. Leggerli sarà uno spasso!

(Del resto, anche Bergoglio ha detto apertamente che bisogna indottrinare il popolino allo scopo di formare e orientare l’opinione pubblica, tecnica molto ustata in ogni dittatura che si rispetti.)

E’ con questo scopo che è nato il progetto «Open migration», un sito lanciato dalla Coalizione Italiana Libertà e Diritti Civili (Cild) e sostenuto da Open Society – la fondazione del sicario economico George Soros – che si prefigge, con una certa presunzione, l’obiettivo di realizzare un’informazione semplice e di qualità, e scardinare in questo modo i sacrosanti pregiudizi e le preoccupazioni dei media e di talune forze politiche quando viene affrontato il tema dell’immigrazione.

Soros investe nelle Coop rosse e chiede di accogliere piu’ migranti

Come tutti sanno, Soros è azionista delle Coop rosse e questa iniziativa potrebbe servire piu’ che altro ad offrire una visione celestiale dell’immigrazione per non compromettere gli affari del miliardario.

Raccomandazione per i cosiddetti “migranti” in Germania (non defecare nella doccia)

germania

Alcune notizie sullo speculatore George Soros

Ecco perché Soros investe in Italia con le «cooperative rosse»

Soros compra Debito Pubblico Europeo con lo sconto

Firenze: chi sostiene gli avvocati dei Rom? Le Fondazioni di George Soros

Lampedusa: il sindaco Nicolini (Pd) consegna l’isola al sicario economico Soros

George Soros: “UE stanzi fondi per creare una classe operaia Rom in Europa”

Soros ha speso 80 mln di dollari per la legalizzazione della marijuana

Soros, il sicario economico miliardario che non paga le tasse

Soros alla CNN: “ho giocato un ruolo importante negli eventi in Ucraina”

Monti: Obama chiamava spesso. Fmi e Soros insistevano perchè l’Italia chiedesse un salvataggio

 

 



   

 

 

2 Commenti per “Soros lancia un sito di “informazione” per scardinare i pregiudizi sui migranti”

  1. Altro che Orwell!Qui siamo in un incubo ancora peggiore!

  2. Dietro i sinistrorsi immigrazionisti europei c’ è questo schifoso, mafioso e massone americano.

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -