Soros ha speso 80 mln di dollari per la legalizzazione della marijuana

george-sorosNEW YORK, 4 APR – I sostenitori del fronte marijuana libera negli Stati Uniti hanno dalla propria parte anche il sicario economico George Soros. Dal 1994 l’imprenditore miliardario, molto vicino ai radicali italiani che lo definiscono “filantropo”, ha speso circa 80 milioni di dollari per promuovere la legalizzazione della marijuana, insieme ad una squadra di altri ricchi donatori.

Soros finanzia con circa 4 milioni di dollari ogni anno l’organizzazione no-profit Drug Policy Alliance, e contribuisce anche alle attivita’ della American Civil Liberties Union.

Condividi

 

bresup

Articoli recenti