Soros investe nelle Coop rosse e chiede di accogliere piu’ migranti

SOROS

 

Per Soros l’economia europea “sta migliorando” ma “la mia impressione è che alla politica monetaria delle banche centrali venga chiesto troppo, più di quanto possa dare. Ci sarebbe bisogno di una politica di bilancio che incoraggi la crescita, eppure questo è esattamente quello che manca. Serve una politica di bilancio espansiva, che sostenga la ripresa.

Del resto la soluzione alla crisi migratoria, e persino la soluzione alla crisi ucraina e alla minaccia rappresentata dalla Russia, richiedono che l’Europa faccia degli investimenti seri. Darebbero grandi frutti: accogliere i migranti e i rifugiati e impegnarsi nel garantire loro una sistemazione produrrebbe un effetto molto positivo per l’economia europea. Ma tutto questo implica uno stimolo di bilancio“, conclude il miliardario che investe in Italia con le Coop rosse.

Lo afferma in una intervista al “Corriere della Sera” il sicario economico George Soros, che aggiunge: “sinceramente, per le prospettive dell’Italia ho buone speranze”.

Che ci fa il miliardario Soros a braccetto con le Coop rosse?

Ecco perché Soros investe in Italia con le «cooperative rosse»



   

 

 

1 Commento per “Soros investe nelle Coop rosse e chiede di accogliere piu’ migranti”

  1. da molto tempo è socio importante nelle coop e unipol.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -