Firenze: chi sostiene gli avvocati dei Rom? Le Fondazioni di George Soros

Mendicanti multate fanno causa a Palazzo Vecchio. La causa civile è motivata dal sospetto che il Comune abbia schedato tre donne romene più volte sanzionate perchè chiedevano l’elemosina in strada.

soros

 

26 nov – Hanno il sospetto di essere “schedate”, come “molti mendicanti” a Firenze. Per questo, tre cittadine di nazionalita’ romene, protagoniste di diversi verbali della polizia municipale del capoluogo toscano, hanno ottenuto la fissazione della prima udienza, che si terra’ ad aprile 2015, contro il Comune. Sono assistite ‘pro bono’ da tre avvocati, Alessandro Simoni, Eleonora Innocenti e Giacomo Pailli, che dopo aver chiesto chiarimenti a Palazzo Vecchio sull’esistenza di una sorta di database dei questuanti, non hanno avuto risposta.

“La questione della privacy -spiega Pailli- nasce da un articolo di ‘Repubblica’ del marzo scorso, contenente informazioni abbastanza delicate. Da qui e’ emersa l’ipotesi che esista una banca dati, con tanto di dati sanitari. C’e’ sembrato grave”. Contrariamente a quanto trapelato finora, non e’ ancora detto che saranno sentiti il sindaco Dario Nardella e l’ex capo della municipale Antonella Manzione: “abbiamo solo chiesto che lo siano”, precisa Pailli.

Parte del lavoro svolto dai tre legali, iniziato nel loro ruolo, a vario titolo, di ricercatori, e’ seguito dalla dalla Open Society Institute, e le “spese vive” saranno a carico dell’European Roma Rights Center, entrambe fondazioni sostenute da George Soros. “Da sempre per l’impegno contro le discriminazioni, in questo caso anti-gitani”, sottolinea Pailli. Al processo, sara’ chiesta “la conferma dell’esistenza di questo database, per vedere effettivamente in cosa consiste e poi eventualmente la sua distruzione”

Gli avvocati chiederanno al tribunale di convocare fra i testimoni anche il sindaco Dario Nardella e l’ex comandante della polizia municipale Antonella Manzioni, oggi nello staff del presidente del consiglio Renzi.

George Soros: “UE stanzi fondi per creare una classe operaia Rom in Europa”

Soros compra Debito Pubblico Europeo con lo sconto

Quel filo che lega la Bonino al sicario economico Soros

I mecenati della morte: Vanno fermati. Ora. A Lampedusa. Sul bagnasciuga

La UE impone misure per l’integrazione sociale ed economica dei Rom

Lampedusa: il sindaco Nicolini (Pd) consegna l’isola al sicario economico Soros

Immigrazione: il viceministro Bubbico incontra il sicario economico Soros

 



   

 

 

1 Commento per “Firenze: chi sostiene gli avvocati dei Rom? Le Fondazioni di George Soros”

  1. Soros è un criminale !

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -