Germania: profughi arrivano a Monaco, i tedeschi appaudono

Condividi

 

“Benvenuti in Germania”, urla un gruppo sparuto i tedeschi alla stazione centrale di Monaco accogliendo i migranti, quasi tutti uomini, tra applausi e saluti. Per loro hanno bottiglie d’acqua, vestiti, giocattoli e caramelle per i più piccoli, che invece sono pochissimi come le donne. Sono le immagini, riprese dalla BBC, dell’arrivo del primo gruppo di rifugiati siriani.

È Monaco il punto d’arrivo di migliaia di profughi transitati dall’Ungheria e trasportati attraverso l’Austria nelle ultime ore.
Per i primi 450 arrivati nella città tedesca con un treno speciale, ci sono generi di conforto e parole di solidarietà.

Alla stazione di Monaco sono presenti anche interpreti di lingua araba, in grado di spiegare ai nuovi arrivati dove potranno essere ospitati e come si svolgeranno le procedure di registrazione.

“Prima di tutto – precisa Werner Kraus, agente della polizia locale – cure immediate vengono fornite qui alla stazione e altrove. Verranno riforniti di cibo e bevande, ci si occuperà di loro, saranno visitati e poi portati nei rifugi in cui saranno identificati e in cui potranno stare per il momento.”

In queste ore in Baviera è previsto l’arrivo di circa 10 mila migranti. L’Austria ha predisposto treni speciali per Monaco.
Anche Vienna è pronta ad accogliere gli stranieri che affluiscono dall’Ungheria, ma la maggior parte di loro punta verso la Germania.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -