Grecia, ira della Merkel: “Tsipras va ad occhi aperti contro il muro”

La politica di Tsipras e’ dura e ideologica e lascia che il suo paese vada a occhi aperti contro il muro. Cosi’ Angela Merkel, secondo lo Spiegel che cita diverse fonti, si sarebbe espressa nei giorni scorsi gia’ a partire da lunedi’ con alcuni colleghi della Cdu.

“Con questo governo la Grecia non rispetta i principi europei” ha detto la cancelliera tedesca .

Video – D’Alema: Non abbiamo dato soldi alla Grecia, ma alle banche tedesche

L’uscita della Grecia dalla zona euro provocherebbe un buco non indifferente nei conti tedeschi. E’ quanto avrebbe detto il numero uno della Bundesbank Jens Weidman rivolgendosi alla cancelleria di Angela Merkel. Lo riporta il quotidiano tedesco Handelsblatt citando fonti del governo tedesco. I costi di una Grexit colpirebbero direttamente gli utili della Bundesbank, avrebbe avvertito Weidman, e dunque creerebbero un buco nel bilancio federale. Secondo il quotidiano le perdite subite dalla Germania sarebbero superiori alle riserve pari a 14,4 miliardi di euro accantonate dalla Bundesbank. “Una cifra che non sarebbe sufficiente”, scrive il quotidiano. Al momento nessun commento ne’ da parte della Bundesbank ne’ da parte del governo tedesco.



   

 

 

2 Commenti per “Grecia, ira della Merkel: “Tsipras va ad occhi aperti contro il muro””

  1. lorenzo cimillo

    spiace per la signora..ovviamente….perche’ i problemi avrebbe dovuto averli gia’ da molto tempo….avra’ comprato tutti quegli scendiletto di cui ama circondarsi…e che ti capita?? l’imprevisto…il sassolino nella scarpa che ti impedisce di camminare spedito…etc. etc. etc…..ora se fosse vero che la germania nella struttura del suo debito ha anche una cospicua sommetta in derivati….(quelli che potrebbero fare molto male) ecco..diciamo che e’ lei che potrebbe avere problemi..e non da poco..sicuramente gli usa cercheranno di intercedere (non per salvare la grecia) ma per evitare l’effetto domino che si innescherebbe inevitabilmente….ma ora stiamo a vedere gli attori di questi eventi cosa metteranno in scena…..

  2. Siamo proprio in mano a gente che sa solo arraffare e non capisce niente di politica, ci hanno costretti a patire la fame senza avere il minimo pudore e senza che costoro abbiano rinunziato a nulla dei privilegi creatisi abusivamente, non hanno neanche la dignità di ammettere che farebbero un bene al popolo si sparassero un colpo alla tempia. NOTA:( il sottoscritto non ha mai scritto altri commenti al riguardo)

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -