Duma: “Zelensky è a Leopoli sotto la protezione dei neonazisti”

Duma Vyacheslav Volodin

Guerra Ucraina-Russia, “Zelensky già ieri non era nella Capitale”. Così in un tweet Vyacheslav Volodin, presidente della Duma russa, cerca di accreditare le notizie di una fuga del presidente ucraino che, dice, “ha lasciato in fretta Kiev”. Per Volodin, Zelensky “insieme al suo entourage, è fuggito a Leopoli, dove, insieme ai suoi assistenti, gli è stato fornito un posto dove stare”.

“Tutti i video che pubblica sui social sono preregistrati” sostiene il parlamentare russo, portando a sostegno la presunta notizia secondo cui parlamentari ucraini “che hanno cercato di incontrarlo a Kiev, sono stati invitati a Leopoli“. Il rappresentante del partito di Putin conclude rievocando i toni del presidente russo e afferma che “Zelensky è sotto la protezione dei neonazisti”.

nonazisti ucraini

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha postato oggi su Twitter un video in cui si ritrae mentre cammina nelle strade di Kiev impegnato a contrastare le voci che circolano secondo cui avrebbe ordinato la resa alle truppe russe. (adnkronos)

neonazisti ucraini

Condividi

 

bresup

Articoli recenti