Femminicidio, Boldrini contro Palombelli: “parole agghiaccianti”

femminicidio boldrini palombelli

Barbara Palombelli finisce nella bufera per la domanda posta nel corso de ‘Lo Sportello di Forum’ su Rete 4, domanda rivolta agli spettatori introducendo il caso di Rosa, decisa a chiedere la separazione dal marito Mario dopo essere stata vittima di violenze. Violenze per le quali, però, l’uomo è stato assolto penalmente

A volte però – ha chiesto la giornalista in studio parlando dei recenti casi di cronaca nera – è lecito anche domandarsi: questi uomini erano completamente fuori di testa, erano completamente obnubilati oppure c’è stato anche un comportamento esasperante, aggressivo anche dall’altra parte? È una domanda – dice ancora Palombelli -, dobbiamo farcela per forza perché dobbiamo in questa sede, soprattutto in un tribunale, esaminare tutte le ipotesi“.

Laura Boldrini replica a Barbara Palombelli

Quelle di Barbara Palombelli sono “parole infelici e molto gravi. E’ una dimensione agghiacciante, gravissima. Tanto più detta in tv“. Laura Boldrini commenta così all’Adnkronos le affermazioni della giornalista Barbara Palombelli nel corso de ‘Lo Sportello di Forum’ su Rete 4.

“Trovo che sia veramente sbagliato chiedersi se una donna si sia meritata la morte -afferma la Boldrini- Come dire che se lei non si adegua e non subisce ogni richiesta dell’uomo non si deve lamentare, in fondo se l’è cercata. Ma stiamo scherzando? Ci rendiamo conto? Io penso che questo sia un pregiudizio molto pericoloso, e sono decenni che lottiamo per sradicare questi pregiudizi”.

“Per me non c’è una spiegazione plausibile -incalza ancora l’ex presidente della Camera- Chi fa un’affermazione così non vuole bene alle donne e non è dalla loro parte”.

Condividi