Miocarditi lievi dopo vaccino Pfizer, Rezza: “in Israele esperimento a cielo aperto”

Il Direttore del Dipartimento Prevenzione del Ministero della Salute Gianni Rezza alla Conferenza del 4 giugno 2021 commenta i casi di miocarditi lievi, in giovani vaccinati ,segnalati in Israele: (Salute Fonte: Agenzia Vista )

“Ancora non abbiamo dati definitivi. In Israele si sta svolgendo un esperimento a cielo aperto. Hanno fatto un accordo con BioNTech Pfizer per una grande quantità di vaccini e allo stesso stampo fornire dati tempestivi e completi. È stata segnalata questa comparsa di miocardite soprattutto in persone al di sotto dei 20 anni e al momento apparentemente sembrano miocarditi lievi che si risolvono nel giro di poche settimane. Come spesso accade, ci troviamo nella fase di monitoraggio di fronte a nuove patologie non conosciute al momento in cui la vaccinazione è stata autorizzata. Aspettiamo dei dati più completi prima di esprimere un giudizio definitivo”.

Veneto, 336mila giovani prenotano il vaccino. Zaia esulta: “dato pauroso”

Condividi

 

One thought on “Miocarditi lievi dopo vaccino Pfizer, Rezza: “in Israele esperimento a cielo aperto”

  1. Il miocardio è semplicemente il muscolo cardiaco.
    E’ il tessuto muscolare che costituisce il cuore.
    E’ roba da nulla, dicono loro.
    Sono del tutto inaffidabili ed in perfetta malafede.

Comments are closed.