Veneto, 336mila giovani prenotano il vaccino. Zaia esulta: “dato pauroso”

Luca Zaia

Alle 11 di oggi i giovani che hanno prenotato il vaccino in Veneto sono 336.056: lo annuncia il Presidente Luca Zaia. “I ragazzi stanno prenotando alla grande – dice – è un dato pauroso se ci pensate”.

La fascia che ha maggiormente risposto è quella dell’annata di nascita 1998-2002″. “All’immunità di gregge coinvolgendo i giovani noi ci arriveremo”: lo annuncia il Presidente del Veneto Luca Zaia.

“Da oggi alle 16 apriamo altri due target vaccinali: quello del mondo del turismo e quello dei giovani dei centri estivi”, annuncia il Presidente del Veneto Luca Zaia, spiegando che 50mila posti sono in agenda per gli operatori del turismo, per i quali è prevista la fornitura del sistema, e per i ragazzi dei centri estivi. ansa

“Non sacrificheremo i nostri figli per i vostri esperimenti” ►

Condividi

 

2 thoughts on “Veneto, 336mila giovani prenotano il vaccino. Zaia esulta: “dato pauroso”

  1. Ormai a patto che sia vero abbiamo superato la Stasi-Gestapo , superato Goebbels, superato Mengele , l’itagglia è uno esperimento di Stato a “cvlo” aperto! Brutto ma vero!

  2. Dubito che il dato sia vero: non mi fido ne dei politici, ne dello stato, ne dei media, tantomeno di Zaia. Comunque il “ragionamento” è questo: i giovani che hanno un rischio-covid pari a ZERO, dovrebbero ridursi a CAVIE UMANE facendosi inoculare dei “vaccini” sperimentali sicuramente pericolosi, per “proteggere” i vecchi che sono già tutti vaccinati (?!).

Comments are closed.