Covid, dottoressa positiva dopo due dosi di vaccino Pfizer

vaccino pfizer

Palermo – Una dottoressa dell’ospedale Covid di Partinico (Pa) è risultata positiva al virus dopo avere fatto le due dosi di vaccino Pfizer. Lo scrive il giornale locale www.ilsicilia.it
Pur essendo asintomatica è stata posta in isolamento perchè risulta ancora positiva dopo tre tamponi. Un problema perchè potrebbe infettare i pazienti.

Per questo motivo anche i medici vaccinati si sottopongono a continui controlli per evitare che possano essere loro stessi portatori del virus provocando focolai interni in corsia come quello che si è verificato le scorse settimane nel reparto di ortopedia dell’ospedale di Cefalù. Per i medici positivi nessun problema, dopo un periodo di isolamento ed essersi negativizzati sono tornati in corsia.

Oms: No ai passaporti vaccinali perché i vaccinati possono contagiare

Un altro medico ha scoperto di essere positivo al Covid dopo che una paziente ricoverata nel suo reparto all’Ospedale Giovanni Paolo II di Ragusa, era risultata positiva ed aveva costretto tutto il personale a sottoporsi al controllo del tampone.

Condividi