Salvini convoca la piazza: “Il 2 giugno a Roma per manifestare in sicurezza”

Matteo Salvini è pronto a riconquistare il suo spazio naturale, quello in piazza tra la gente. Il 2 giugno convoca i suoi sostenitori in totale sicurezza per manifestare contro il governo Conte, che sta gestendo l’emergenza coronavirus in maniera pessima, almeno per quanto riguarda la parte legata alla crisi economica ed alla ripartenza.

“Come richiesto da tantissimi di voi – ha annunciato Salvini, che tra l’altro sul volantino compare senza simboli di partito – eccoci pronti: tutti insieme il 2 giugno a Roma, rispettando le regole, per aiutare l’Italia e gli italiani”.

 

Condividi