Pesaro: 180 dosi di eroina addosso, arrestato ‘richiedente asilo’

Condividi

 

Centottanta dosi di eroina pronte per la vendita. Le hanno trovate gli agenti di polizia addosso a un richiedente asilo pakistano a Pesaro. L’uomo è stato arrestato.

La notizia arriva direttamente dal Viminale. Il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, scrive sulla sua pagina Facebook: “Arrestato un richiedente asilo pakistano, beccato a Pesaro dalla Polizia con 180 dosi di eroina. Guerra totale agli spacciatori di morte!”. E sotto il post appare la foto della droga sequestrata dai poliziotti.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -