Clinton, Fbi chiude indagine sulle email. Trump: sistema truccato

 

NEW YORK – Il direttore dell’Fbi, James Comey, ha annunciato che conferma la decisione assunta lo scorso luglio e non incriminerà Hillary Clinton per il cosiddetto “emailgate”. Come avranno fatto ad esaminare accuratamente  650.000 emails in 8 giorni?

Una vera e propria ovazione a Clevaland, in Ohio, ha accolto Hillary Clinton, salita ieri sul palco pochi minuti dopo la breaking news sull’Fbi che ha chiuso ogni indagine sulle sue email. Al fianco dell’idolo locale, la star della Nba LeBron James, la candidata non ha commentato la notizia ma il suo viso esprimeva tutta la gioia e il sollievo dopo i giorni della bufera.

E’ un sistema truccato. E Hillary Clinton e’ protetta“: questa la prima reazione di Donald Trump durante un comizio a Minneapolis alla notizia che l’Fbi ha chiuso le indagini sulle email della candidata democratica. (ANSA)

Il Direttore del FBI Corey  ha però specificato che solo le indagini sulle e-mail sono state chiuse, NON quelle sulla fondazione Clinton, che è ancora indagata

SOSTIENI IMOLAOGGI
il sito di informazione libera diretto da Armando Manocchia

IBAN: IT59R0538721000000003468037 BIC BPMOIT22XXX
Postepay 5333 1711 3273 2534
Codice Fiscale: MNCRND56A30F717K