Borgo Tossignano: operaio 45enne muore folgorato

Borgo Tossignano 45enne muore folgorato.

Imola – Un operaio è morto folgorato in un incidente sul lavoro avvenuto ieri pomeriggio a Borgo Tossignano, nello stabilimento della Coop Ceramica di Imola: l’operaio, un uomo di 45 anni di Minerbio dipendente di una ditta esterna incaricata della manutenzione di alcuni macchinari stava operando intorno a un apparecchio quando è stato investito da una scossa elettrica violentissima che lo ha ucciso sul colpo. Il pm di turno ha disposto l’autopsia.

Condividi