Farnesina dona 2 milioni di euro a Unhcr “per gli sfollati libici”

Condividi

 

La Farnesina ha disposto un finanziamento di 2 milioni di euro a favore dell’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (Unhcr) a valere sul proprio Fondo Africa, per interventi di assistenza a favore di sfollati e rifugiati in Libia.

Lo riferisce in una nota la Farnesina, precisando che i fondi sono stanziati in considerazione della situazione in Libia e dei rischi a cui sono esposti la popolazione civile, i rifugiati e i migranti.



Il progetto da attuarsi in Libia, precisa la nota, mira a distribuire beni di prima necessità a circa 20 mila famiglie sfollate, a garantire assistenza a 750 famiglie rifugiate, e ad avviare fino a 17 progetti ad impatto rapido a beneficio di 8.500 individui. (Agenzia Nova)



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -