Energie rinnovabili: scoperta maxi frode da un miliardo di euro

Condividi

 

Incentivi «illecitamente percepiti» per un miliardo di euro rischiavano di essere interamente scaricati sulla bolletta energetica degli italiani. La Guardia di finanza, in collaborazione con il Gse (Gestore servizi elettrici) ha bloccato una vasta truffa sugli stanziamenti del 2017. Un presunto «sistema» di frode, a più livelli, che coinvolgeva anche l’Unione europea attraverso istanze per ottenere il denaro basate su dati tecnici falsati.

L’accertamento – che ha riguardato imprese nei settori eolico, fotovoltaico, biomasse, geotermia e idroelettrico – è stato condotto dai nuclei speciali delle Fiamme gialle, che hanno passato al setaccio le documentazioni amministrative per quei soggetti (persone giuridiche e persone fisiche) che hanno fatto richiesta di accedere all’incentivo 2017.

Leggi il seguito su   www.ilsole24ore.com


Va avanti così da sempre !

La colossale truffa delle rinnovabili – di Giusto Buroni

G7, WWF: 100 miliardi di dollari l’anno alla lobby delle rinnovabili

Fotovoltaico, scoperta truffa da 6 milioni di euro

Arrestato il “re dell’eolico” Nicastri, confiscati beni per oltre un miliardo

Fotovoltaico: truffa da 7 milioni di euro per incassare finanziamenti pubblici

Sassari, fotovoltaico: truffa da 50 milioni di euro

Truffa milionaria del fotovoltaico in Puglia

Fotovoltaico: truffa allo Stato per 240 milioni di euro

Incentivi fotovoltaico, truffa da 200.000 euro

Certificati verdi CO2: maxifrode fiscale da 650 milioni di euro, 9 arresti

Certificati verdi: Truffa da un miliardo sull’Iva per finanziare i gruppi islamici

 

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -