“Welcoming Europe” raccolta firme per attirare piu’ migranti in Europa

L’associazione Adelaide Aglietta ha presentato a Torino il progetto “Welcoming Europe”, campagna di raccolta firme in tutta Europa per cambiare le politiche migratorie “c’è chi vuole difendere le frontiere dell’Europa, noi invece vogliamo accogliere, vogliamo un’Europa aperta. Siamo in crisi demografica e abbiamo bisogno di giorvani e ragazzi che vengano qui a rinforzare le nostre popolazioni.

All’iniziativa prende parte anche il radicale Silvio Viale, sostenitore della droga libera, sfrenato difensore dell’aborto, convinto anticlericale (pur spacciandosi per laico) e anche un po’ violento (come quasi tutti i pacifisti e i finti buonisti).

Se spezzi il dito a una donna, i radicali ti candidano nel Pd

E’ accaduto nell’ottobre del 2010 – 25 giorni di sospensione dall’ospedale per Silvio Viale, il ginecologo paladino della Ru486 accusato di aver spezzato un dito alla caposala Tiziana Adamo, durante un’accesa discussione avvenuta in reparto, di fronte ad altre caposala.

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -