Analisti tedeschi: la Germania si è arricchita sul debito greco

“Il pareggio di bilancio della Germania si deve in gran parte al risparmio sui tassi interesse dovuto alla crisi del debito”. Lo si legge in una ricerca pubblicata dall’istituto tedesco Halle Institute for Economic Research (Iwh).

Secondo quanto rilevato, la Germania ha realizzato dal 2010 a oggi risparmi di bilancio pari a 100 miliardi di euro, più del 3% del Pil, parte dei quali correlati in modo diretto alla crisi greca. Questi risparmi superano i costi della crisi, anche nel caso in cui la Grecia non restituisca completamente il suo debito

.”Di conseguenza, la Germania ha tratto beneficio dalla crisi greca”, sostiene l’Iwh. “Quando gli investitori sono costretti ad affrontare una crisi – si legge nel rapporto – cercano di investire il loro denaro in modo il più sicuro possibile. Durante la crisi del debito europeo, la Germania ha beneficiato in modo sproporzionato di questo effetto”. TISCALI



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -