Bimba uccisa da auto pirata, cittadino della Guinea ai domiciliari

MANFREDONIA (FOGGIA), 8 AGO – Un immigrato della Guinea Bissau, Mama Saliu Cande, di 31 anni, è stato arrestato dai carabinieri perchè accusato di essere l’autista della Ford escort che all’alba di domenica scorsa si è scontrata con un fuoristrada su cui viaggiava il proprietario di un noto agriturismo di Foggia e sua figlia 11enne che è morta.

Dopo l’impatto, il conducente della Ford aveva abbandonato l’auto fuggendo a piedi. Cande è ai domiciliari con l’accusa di omicidio colposo ed omissione di soccorso. ansa



   

 

 

1 Commento per “Bimba uccisa da auto pirata, cittadino della Guinea ai domiciliari”

  1. POTETE STARE TRANQUILLI CI PENSANO GLI AVVOCATI.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -