Francia: esplosivo e 200 detonatori rubati in una base militare

Esplosivi sono stati rubati da una base di munizioni, un centro logistico nel sud della Francia, nonostante un aumento della sicurezza dopo i due grandi attacchi terroristici nel 2015.  RT

esercito-francese

Esplosivo, detonatori e 40 granate sono state rubate dal complesso, che  si trova circa 60 km a nord est di Marsiglia. Gli investigatori stanno ancora cercando di scoprire la piena portata dei raid e non hanno escluso che più esplosivi potrebbero mancare.

Il sindaco di Miramas, Frederic Vigouroux, si dice estremamente preoccupato per il furto presso la base militare, che ospita 200 persone tra militari e civili. Il sindaco ha aggiunto che è la più grande base di munizioni in Provenza e potrebbero mancare ben 260 detonatori. “Si tratta di un sito che è altamente sicuro e ben custodito” ha detto il sindaco, che si è dichiarato sorpreso dal fatto che i ladri siano riusciti a entrare nel complesso altamente sorvegliato, mentre in seguito è emerso che non vi erano telecamere di sicurezza presso le recinzioni del sito.

“Ci sono cani  – ha detto – e tutto ciò che è necessario per mantenere questo materiale sicuro“. I ladri, a quanto pare, hanno aperto un varco attraverso il recinto.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -