Putin accusa apertamente gli Usa: contatti diretti fra Cia e terroristi del Caucaso

putin2

 

Vladimir Putin accusa apertamente gli Usa di aver sostenuto i terroristi del Caucaso, sin dal suo primo mandato presidenziale, iniziato 15 anni fa. Lo ha detto lo stesso leader del Cremlino in un’intervista per il film “Presidente”, andata in onda ieri sul canale televisivo Rossia 1.

Putin nel film parla di “contatto diretto” tra i servizi segreti americani e i militanti del Caucaso del Nord. Il presidente russo ha detto che una volta i servizi speciali della Federazione russa hanno “registrato contatti diretti tra militanti del Caucaso del Nord e i rappresentanti dei servizi di intelligence degli Stati Uniti in Azerbaigian”.

Risorge il terrorismo ceceno, Putin: “sappiamo chi lo sostiene”

ISIS: demolire la Siria e poi far esplodere il Caucaso russo

Cecenia e Caucaso, perché ISIS è anche un problema russo

Putin ha anche detto di averne parlato con l’allora presidente americano George W. Bush con il quale, da quanto emerge dal film, Putin aveva “ottimi rapporti personali”. Putin racconta: “E quando l’ho detto all’allora presidente degli Stati Uniti, mi ha risposto: – scusate il linguaggio diretto – “Li prendo a calci in culo”. Ma secondo il presidente russo, “dopo 10 giorni i miei subordinati hanno ricevuto dai loro colleghi di Washington una lettera: “Noi abbiamo sostenuto e continueremo a mantenere rapporti con tutte le forze di opposizione in Russia. Crediamo di poterlo fare e lo faremo in futuro“.

Militanti ceceni aizzati dall’ISIS, “la Russia sara’ la prossima”

“ISIS è l’esercito segreto degli Stati Uniti”

Dall’Egitto al Caucaso, così avanza l’islamismo. I Fratelli musulmani vincono al Cairo, i jihadisti lottano in Mali, cresce l’influenza dell’Iran…

Russia: il Killer di Nemtsov fuggito su un’auto con targa caucasica

Se il terrorismo ora guarda verso l’Est



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -