Turchia: denunceremo Israele all’Aja

Radini Tedeschi su Erdogan

La guerra in Medioriente tra Israele e Hamas giunge al giorno 208.
Il premier israeliano Benyamin Netanyahu ha detto al segretario di stato Usa Antony Blinken che non accetterà un accordo con Hamas che includa la fine della guerra. Lo ha riferito il giornalista Barak Ravid su Axios che cita fonti Usa e israeliane.

Turchia: denunceremo Israele all’Aja

“Come Turchia, abbiamo deciso di prendere parte nel caso (per genocidio) presentato dal Sudafrica contro Israele alla Corte di Giustizia internazionale”. Lo ha affermato il ministro degli Esteri turco, Hakan Fidan, durante una conferenza stampa congiunta con l’omologa indonesiana, Retno Marsudi, ad Ankara, trasmessa dalla tv di Stato turca Trt.

Blinken: Usa determinati ad ottenere ora l’accordo Israele-Hamas

Gli Stati Uniti sono “determinati” a ottenere “ora” un accordo tra Israele e Hamas. Lo ha detto il segretario di Stato statunitense, Antony Blinken, da Tel Aviv, poco prima di iniziare i colloqui con la leadership di Israele. “Anche in questi tempi molto difficili siamo determinati a ottenere un cessate il fuoco che riporti a casa gli ostaggi – e a ottenerlo ora. E l’unica ragione per cui un accordo potrebbe non essere raggiunto è Hamas”, ha detto Blinken.
tgcom24.mediaset.it

SOSTIENI IMOLAOGGI
il sito di informazione libera diretto da Armando Manocchia

IBAN: IT59R0538721000000003468037 BIC BPMOIT22XXX
Postepay 5333 1711 3273 2534
Codice Fiscale: MNCRND56A30F717K