Sea Watch, vescovi: pronti ad accogliere i minori, siamo fedeli al Vangelo

La Cei, come già accaduto per la vicenda Diciotti, scende in campo ed è pronta ad accogliere i minori della Sea Watch. “Non siamo opposizione al governo, siamo fedeli al Vangelo. Stiamo parlando di vittime, non è una questione di fede ma un discorso di umanità”

Lo sottolinea all’AdnKronos don Ivan Maffeis, portavoce della Cei. “Davanti alle vittime non ci si può girare dall’altra parte. Il Mediterraneo non può trasformarsi in un muro. Ognuno deve fare la propria parte”.

Fedeli al Vangelo?

Condividi