Clinton pagò per creare lo scandalo Russiagate

clinton trump

Russiagate, Hillary Clinton pagò per creare lo scandalo
Lo staff della campagna elettorale di Hillary Clinton pagò una società per “infiltrarsi” nei server della Trump Tower e successivamente della Casa Bianca per creare presunti collegamenti fra Donald Trump e la Russia.

E’ quanto emerge da alcuni documenti depositati da John Durham, il procura-tore speciale nominato dall’amministrazione Trump per proseguire la contro inchiesta sulle origini del russiagate nell’era Biden. Lo riporta l’emittente Fox.  TELEVIDEORAI

Condividi

 

bresup

Articoli recenti