Vaccino Pfizer ai bambini, Sileri: “Lo farei ai miei figli”

variante delta sileri vaccinati

Vaccino Pfizer ai bambini, il commento di Sileri. “Se ci fosse già il via libera dell’Ema al vaccino anti-Covid per i bambini tra i 5 e gli 11 anni, anche se non ho figli di quell’età, ma se lo avessi lo farei senza se e senza ma”. Così il sottosegretario alla Salute, Pier Paolo Sileri, ospite di Rainews 24, che su eventuali preoccupazioni per il Natale in arrivo aggiunge: “No, non ci preoccupa ma ovviamente tenendo sempre uno sguardo ai numeri ma la situazione attuale dei vaccinati in Italia, così come l’uso del Green pass con la diagnostica connessa terrà la situazione molto sotto controllo”.

Vaccino Covid Pfizer, laboratorio accusato di ‘falsificazione dei dati’
Vaccino Covid ai bambini, via libera arrivato dopo soli 1518 test
Covid, prof Cosentino: ogni 4 minori vaccinati, una reazione grave

A fare il punto sui vaccini ai bambini ci ha pensato ieri l’Ema. E’ “prevista a dicembre” la conclusione della revisione che l’Agenzia europea del farmaco Ema sta conducendo sul Comirnaty* di Pfizer/BioNTech nella fascia d’età 5-11 anni, ha annunciato Cavaleri, sottolineando che la tempistica prospettata è “ridotta” rispetto a quella di “altre review analoghe”. Nel processo decisionale, ha precisato, “prenderemo in considerazione anche ulteriori dati raccolti e presentati” all’agenzia “da BioNTech/Pfizer nell’ambito di uno studio pediatrico in corso”.

Vaccino Pfizer ai bambini

Comirnaty è stato intanto autorizzato in questi giorni per i bambini dai 5 agli 11 anni negli Usa, sia dall’Agenzia del farmaco Fda sia dai Centers for Disease Control and Prevention (Cdc). adnkronos

Condividi