Entra in ospedale negativo e muore di Covid a 38 anni

Fitsum Askale entra in ospedale negativo e muore di Covid

“Fitsum Askale non c’è più. Il Covid-19 lo ha ucciso a soli 38 anni. Eritreano, era sbarcato a Siracusa 15 anni fa circa di anni fa per scappare dalla guerra civile”. Comincia così il post di un utente Facebook per far sapere della prematura scomparsa di un amico, morto per Coronavirus all’ospedale “Umberto I” di Siracusa.  Lo scrive il Quotidiano di Sicilia

E’ entrato in ospedale negativo

Da quello che l’autore del post racconta su Fitsum “al telefono mi diceva che da quando era ricoverato in ospedale gli era tornata la fame e che non aveva più febbre. La speranza non lo aveva mai abbandonato. Ricoverato per una Bronchite trascurata, è entrato in ospedale negativo al covid il 31 agosto.

Stamattina, (riferito a ieri 23 settembre) la telefonata dell’ospedale per comunicarci che era risultato positivo, quattro ore fa (oggi, 24 settembre) un’altra telefonata per dirci che era morto”.

Dai commenti di altri amici di Fitsum si legge: “era vaccinato. Doveva fare la seconda dose ma la sopraggiunta febbre lo ha costretto a far slittare la data della seconda, che alla fine non ha mai fatto”.

Condividi

 

One thought on “Entra in ospedale negativo e muore di Covid a 38 anni

  1. Che scopo ha vaccinarsi se poi si muore lo stesso
    Fanno pena con le loro raccomandazioni.VACCINATEVI ,col cavolo voglio morire nel mio letto non in ospedale

Comments are closed.