Johnson: “Pronti ad accogliere 20 mila rifugiati afghani”

johnson

Migliaia di rifugiati afghani saranno accolti nel Regno Unito dopo che i talebani hanno preso il controllo di Kabul. È quanto promesso dal governo britannico, secondo cui il programma prevede una serie di procedure che consentiranno a 20 mila cittadini afghani di stabilirsi regolarmente nel Regno Unito nei prossimi anni. Nel primo anno verranno accolti circa 5 mila rifugiati, dando la priorità a donne, ragazze e altri bisognosi.

Tuttavia, i partiti di opposizione hanno criticato questo programma che si aggiunge a quello già esistente che prevede il trasferimento in Regno Unito degli interpreti e del resto del personale che ha lavorato per il Regno Unito in questi anni.

Leggi anche
O l’Italia ritrova se stessa e chiude le frontiere, o Roma cadrà come Kabul, grazie alla UE

Annunciando il nuovo programma di reinsediamento per i rifugiati afghani, il primo ministro, Boris Johnson, ha dichiarato: “Abbiamo un debito di gratitudine verso tutti coloro che hanno lavorato con noi per rendere l’Afghanistan un posto migliore negli ultimi vent’anni. Molti di loro, in particolare le donne, hanno urgente bisogno del nostro aiuto. Sono orgoglioso che il Regno Unito sia stato in grado di mettere in atto questo percorso per aiutare loro e le loro famiglie a vivere in sicurezza nel nostro Paese”, ha detto il primo ministro.  […]  www.nova.news

Condividi