Covid, Salvini: “mi sono vaccinato per libera scelta”

Salvini repubblica

Salvini vaccinato per libera scelta – Il vaccino “io l’ho fatto non perchè me lo ha imposto qualcuno ma per libera scelta”. Lo ha detto Matteo Salvini a Macerata confermando dunque di aver ricevuto la prima dose dopo che questa mattina la notizia era stata riportata da diverse agenzie di stampa.

Un altro indizio era arrivato dallo stesso Salvini che aveva postato sui social una foto seduto al tavolo di un bar, con in mano una tazzina di caffè, nella quale si intravede sotto il gomito un codice QR stampato su quello che sembra il certificato di vaccinazione. Il bar in questione sembra quello della “Fabbrica del vapore”, uno degli hub vaccinali più importanti di Milano.

Insomma, alla fine Salvini si è vaccinato. “Ma nessuno mi convincerà mai che bimbi di 12 anni devono fare il vaccino obbligatoriamente per andare a scuola – ha aggiunto il segretario del Carroccio parlando a Macerata -, lasciamo che siano mamme e papà a decidere”.

E Giorgia Meloni? “Sì mi vaccino, non sono no vax, non sono contraria ai vaccini” ha detto oggi la presidente di Fdi, a Marina di Pietrasanta per la presentazione del suo libro. Per poi aggiungere: “Ma se mi chiedi di vaccinare mia figlia, neanche in catene…”. Insomma, la posizione di Fdi e Lega è la medesima: sì alla vaccinazione ma nessun obbligo.

Nei fatti però il Carroccio ha dovuto accettare la stretta sul green pass per svolgere alcune attività, con nuove regole e criteri per l’accesso a piscine, ristoranti, spettacoli e palestre e non solo. Una misura su cui lo stesso Salvini si era detto in disaccordo. Draghi però è andato dritto per la sua strada.   https://www.today.it

Condividi