Merkel: “picco di contagi anche nei Paesi con più vaccinati”

merkel lockdown picco di contagi

“Alla luce della variante Delta, purtroppo non possiamo affermare che siamo diretti verso la fine della pandemia”. Lo ha detto la cancelliera tedesca, Angela Merkel, a seguito del summit Ue a Bruxelles. Nonostante l’accelerazione nella campagna di vaccinazione in molti Paesi occidentali e il conseguente calo degli indici di contagio, è ancora troppo presto per l’Unione Europea per abbassare la guardia contro il Covid-19, ha sottolineato la cancelliera tedesca.

Integratori alimentari Free Health Academy

Picco di contagi anche nei Paesi con più vaccinati

Merkel ha evidenziato che anche nei Paesi più avanti con la campagna di vaccinazione si sta registrando un picco di infezioni. “Per questo motivo posso solo fare appello alla cautela”, ha aggiunto, ribadendo l’appello a compiere piccoli gesti come indossare le mascherine al chiuso.

Leggi anche
“La vaccinazione di massa in piena pandemia crea un mostro irrefrenabile”
Prof Garavelli: “Non si vaccina mai durante un’epidemia. Sta prevalendo l’anti-scienza”
Montagnier: “la vaccinazione di massa è un errore enorme”
“Lo scopo principale della vaccinazione non è di ordine sanitario”

Condividi