Vaccini, “reazioni avverse sottostimate e asservimento del mainstream”

vaccino reazioni avverse sottostimate

“Reazioni avverse sottostimate e asservimento del mainstream” – “Le reazioni avverse ai vaccini sono FORTEMENTE SOTTOSTIMATE” – scrive il prof. Bellavite su Telegram- ” Ciò deriva da almeno quattro fenomeni sinergici: l’inadeguatezza dei sistemi di segnalazione, l’ignoranza dei medici in vaccinologia, l’interesse delle autorità ad occultare le prove per continuare la campagna vaccinale a tutti i costi e infine l’asservimento dell’informazione mainstream ai governi collusi direttamente o indirettamente con le case farmaceutiche.

Ne fanno le spese i cittadini e in generale il sistema democratico progressivamente annichilito da quelle che Viganò chiama “élites” mondiali. Non resta che sperare nella Scienza libera e indipendente, che evidenzia la verità dei fatti. Qualche barlume si intravvede…”

E’ il commento del prof. Paolo Bellavite sull’articolo pubblicato ieri cheriporta le considerazioni di 100 scienziati sui vaccini, di cui riportiamo una parte

Piovono accuse degli scienziati sull’Ema. Questa volta a puntare il dito contro l’Agenzia europea per i medicinali non sono banali cittadini, bensì cento esperti e studiosi del coronavirus. Epidemiologi, esperti di malattie infettive, microbiologi, chimici e biologi, tutti parte dell’associazione “Doctors for Covid ethics” (Medici per l’etica Covid), hanno infatti scritto due lettere indirizzate direttamente alla direttrice dell’Agenzia Emer Cooke, ma anche alla presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen, e al presidente del Consiglio europeo Charles Michel.

reazioni avverse sottostimate

“Le nostre preoccupazioni riguardo ai vaccini basati sui geni non si limitano a quello di AstraZeneca, ma anche a Pfizer, Moderna e Johnson & Johnson – si legge nella missiva ripresa dal Tempo -. La nostra preoccupazione più seria è che voi date l’impressione che la trombosi del seno venoso cerebrale (CV ST) sia un evento avverso molto raro. In effetti, è vero probabilmente il contrario. I sintomi cardinali del CVST dominano l’elenco delle reazioni avverse”.

Eccoli elencati: “Mal di testa lancinante, nausea e vomito, coscienza alterata, linguaggio alterato, visione alterata, problemi di udito, paralisi di vario grado in varie sedi e perdita del controllo motorio”.

Accuse degli scienziati: numero dei decessi falsato

Eppure, è il biasimo dei medici critici nei confronti del vaccino, “riteniamo che il numero di decessi dovuti ai vaccini basati sui geni, che avete pubblicamente ammesso, sia solo una piccola percentuale del numero effettivo di decessi dovuti a questi vaccini“. Per gli esperti si tratta di “farmaci sperimentali” che come tali devono essere trattati.

Condividi