Migranti: nave spagnola Aita Mari chiede porto sicuro

aita mari

Migranti: la nave Aita Mari con 50 persone a bordo al largo Sicilia chiede lo sbarco. Si trova al largo delle coste siciliane di Pozzallo (Ragusa) l'”Aita Mari” della ong spagnola Salvamento maritimo humanitario, con a bordo 50 migranti prelevati nel Mediterraneo centrale il 27 maggio scorso.

Il team chiede un porto sicuro: “Le persone a bordo vedono la terra, ma non approdiamo e non capiscono perché”. La nave dopo aver messo in salvo i migranti da una imbarcazione “alla deriva nel Mediterraneo centrale”, dalla tarda mattinata di due giorni fa naviga in attesa della assegnazione di un porto di sbarco. A bordo ci sono anche 4 minori. affaritaliani.it

Migranti, Spagna: militari a Ceuta per pattugliare i confini

Condividi