“Buffone, non ti vogliamo!”.

SASSARI 21 Feb – Ci volevano i sardi per sistemare Napolitano; ribattezzato da Dagospia: Banalitano.
Non passa giorno che l’uomo del Colle non esterni su qualsivoglia argomento.
È una forma di presenzialismo parossistico e di logorroica incontinenza; resistente a qualsiasi pannolone virtuale.
Si dice che una delle fastidiose sorelle della nostra vecchiaia sia la cacarella.
Morale della favola: ognuno scacarella a modo suo.
Per chi non l’avesse ancora capito, la nostra è una repubblica presidenziale “de facto”. Al “de jure” penseremo alla prossima corsa.
Scacarellando del più e del meno.

guglielmo donnini

Condividi