Migranti Gregoretti, parte civile: ‘è stata Legambiente a fare denuncia’

“E’ stata l’associaizone di Legambiente che ha presentato un esposto denuncia mentre si svolgevano i fatti, mentre i migranti erano trattenuti sulla nave Gregoretti, evidenziando i comportamenti e la illegittimità dei fatti a carico di Matteo Salvini”. Lo ha detto l’avvocato Daniela Ciancimino in conferenza stampa dopo l’udienza preliminare a carico del leader della Lega Matteo Salvini.

“Il presidente del Consiglio credo sia informato di mille cose, ma non può seguire tutto minuto per minuto. Nelle carte ci sono delle lettere in cui si parla di lavoro di squadra, a livello nazionale, internazionale ed europeo”. A dirlo il gup di Catania Nunzio Sarpietro, dopo aver ascoltato come persona informata sui fatti il premier Giuseppe Conte sul caso Gregoretti. A chi gli chiede se dunque le responsabilità siano comuni, “bisogna vedere di che responsabilità parliamo – replica – se parliamo di responsabilità politica è una cosa, la responsabilità penale è un’altra”.

“C’era il ministro Salvini prima, la ministra Lamorgese dopo”. C’è continuità tra la politica migratoria di Salvini prima e Lamorgese poi? “Secondo me sì”. A dirlo il gup di Catania Nunzio Sarpietro, dopo aver ascoltato come persona informata sui fatti il premier Giuseppe Conte sul caso Gregoretti.”Non parliamo ancora di reati – puntualizza – stiamo parlando di un processo in cui bisogna accertare se c’è un reato. Ma nella politica generale del governo quella della ricollocazione era una costante, un leit motive generale”. adnkronos

Condividi