Virus con bassa letalità e test NON validati. Lo dice Giorgio Palù

Coronavirus, Palù (Aifa): “Questo è un virus che ha bassa letalità misurata tra lo 0.25-0,50 per cento, ce lo troveremo come virus pandemici dell’influenza. Sicuramente la sua incidenza cumulativa impatta su terapia intensive e ricoveri”

La conferenza stampa della Regione del Veneto per presentare il piano della campagna per la vaccinazione contro il Coronavirus. L’intervento del presidente di Aifa, prof. Giorgio Palù. / Facebook Luca Zaia – Fonte: Agenzia Vista

Condividi

 

Articoli recenti