Albertini: ‘i negazionisti siano vaccinati per ultimi’

“Vorrei fare una proposta. Visto che l’anno prossimo si festeggiano i 700 anni dalla morte di Dante, ai negazionisti applicherei il criterio del contrappasso e, nel rispetto della loro opinione, quando ci sarà da distribuire il vaccino e da stabilire le selettività, i negazionisti saranno in coda alle persone a cui dovrà essere somministrato”

Lo ha detto Gabriele Albertini, ex sindaco di Milano, a Stasera Italia.

Condividi

 

One thought on “Albertini: ‘i negazionisti siano vaccinati per ultimi’

Comments are closed.