Galli: “Mi considero un uomo di sinistra? Certo”

"Mi considero un uomo di sinistra? Certo, ma senza nessun tipo di inbquadramento". Il professor Massimo Galli, già direttore del reparto malattie infettive dell'ospedale Sacco di Milano, si esprime così a Cartabianca. "Cosa mi disturba di più è questa malattia infantile della sinistra che continua a frazionarsi, frazionarsi, frazionarsi... Singoli leader

Leggi tutto