Antirazzista usa donazioni a BML per comprarsi case, terreni, mobili e armi

Venerdì scorso le autorità federali USA hanno arrestato un attore e attivista di Atlanta con l’accusa di frode telematica e riciclaggio di denaro sporco dopo che un’indagine ha suggerito che avesse acquistato $ 200.000 di oggetti personali con denaro donato a un’organizzazione antirazzista. La raccolta fondi era per Black Lives Matter.

In un comunicato stampa che riporta i dettagli del suo arresto e le accuse contro di lui, la Federal Bureau of Investigations (FBI) ha identificato l’uomo come Tyree Conyers-Page, di 32 anni, noto anche come Sir Maejor Page.
[…]

L’FBI afferma che l’uomo avrebbe  “ripetutamente utilizzato una carta di credito collegata al conto bancario di BLMGA “per acquistare un sistema di sicurezza domestica, mobili, abbigliamento, accessori, intrattenimento e cibo dappertutto, durante l’estate”.

Ad agosto, il signor Page avrebbe acquistato due proprietà immobiliari, una residenza e un lotto vuoto, a Toledo, Ohio, con $ 112.000 di fondi dal conto BLMGA. All’inizio di settembre, secondo quanto riferito, ha trasferito denaro dal conto bancario dell’organizzazione a un altro conto personale e lo ha utilizzato per acquistare una pistola e due fucili. […]

www.fdesouche.com

Condividi