Emilio Fede torna ai domiciliari, arresto convalidato

Nessuna misura cautelare per Emilio Fede, che può quindi lasciare Napoli e tornare a Segrate (Milano) dove sta scontando gli arresti domiciliari. Lo ha deciso il gip di Napoli nell’udienza di convalida dell’arresto avvenuto nella serata del 22 giugno.

L’ex direttore del Tg4 sta scontando ai domiciliari la condanna a 4 anni e 7 mesi passata in giudicato nell’ambito del processo Ruby Bis, ma si era recato a Napoli per festeggiare il suo 89esimo compleanno in compagnia della moglie. Con quest’ultima è stato trovato dai Carabinieri in un ristorante sul lungomare partenopeo e arrestato per evasione dagli arresti domiciliari. Fede ha atteso l’esito dell’udienza di convalida in albergo.

Il gip di Napoli ha convalidato l’arresto ma non ha disposto alcuna misura cautelare nei suoi confronti, inviando gli atti a Milano per competenza territoriale.  affaritaliani.it

Boss scarcerati, chi se ne frega? Ecco la filippica Di Battista contro Emilio Fede

“Ieri sera è stato arrestato Emilio Fede. Strano leggere questa notizia. Avevo vent’anni e Fede era uno potente. Il potere l’aveva trasformato in un uomo arrogante (ricordate gli sputi a Piero Ricca?). Calunniò magistrati, si comportò in maniera servile in quella stagione. Ma era un potente. Fu trombettiere di un sistema politico spazzato via dalla…

emilio fede
Evade domiciliari per cenare con la moglie, arrestato l’89enne Emilio Fede

Condannato in via definitiva a 4 anni e 7 mesi nell’ambito del processo Ruby Bis, ha scontato 7 mesi di arresti domiciliari e deve completare la pena con 4 anni di servizi sociali, ma sarebbe partito da Milano in direzione Napoli senza attendere l’autorizzazione del giudice del tribunale di sorveglianza milanese. A cena con la…

emilio fede
Boss scarcerati ma negato a Emilio Fede permesso di vedere moglie e figlia

Emilio Fede, 89 anni a giugno, si rivolgerà al presidente della Repubblica dopo il diniego da parte della magistratura di un permesso di cinque giorni per incontrare la moglie e la figlia. Lo ha riferito oggi l’agenzia Anza, citando l’intervista concessa dal giornalista al quotidiano “Roma”. “Sono intenzionato – ha spiegato Fede – a scrivere…

Condividi