Vaccini, Congo: delegazione UE cacciata da Masisi

Gli abitanti di Masisi hanno cacciato la delegazione dell’Unione Europea sospettata di essere arrivata con i vaccini anti CORONAVIRUS. La gente non ha nemmeno aspettato di accertarsi se fosse vero, perché già correvano voci che qualcuno sarebbe arrivato per vaccinare la popolazione.

La notizia con il video è stata pubblicata dal gruppo “gli attivisti africani”. La delegazione lascia la città accompagnata dalla polizia.

Condividi