Migranti, 2.497 sbarcati a settembre

ROMA, 1 OTT – Settembre si è chiuso con il record di migranti sbarcati nell’anno: 2.497, un terzo dei 7.637 complessivamente arrivati via mare nel 2019. Un dato, quest’ultimo, che fa segnare un 64% in meno rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

Tra le nazionalità delle persone sbarcate nei primi 9 mese del 2019, sono in testa i tunisini (2.175), seguiti da pakistani (922), ivoriani (864) e algerini (771). I cosiddetti ”minori non accompagnati” sono 1.011. (ANSA).

Sbarchi in aumento, Paoloni (Sap): “Colleghi contagiati da tubercolosi”

Condividi

 

bresup

Articoli recenti