Ong, la tirannia sovranazionale dietro la scusa dei ”diritti umani”

Ce lo spiega Minniti dopo il volgare atto di deleggitimazione istituzionale commesso sull’affare Sea Watch.

Ecco cosa dice’ex ministro Pd: “Le leggi su questi temi non servono: Salvini può fare pure cento decreti, ma con in ballo le organizzazioni umanitarie e il diritto internazionale, il giudice dà l’interpretazione che vuole. L’unica strada è il codice di comportamento concordato con le Ong. Né il ministro dell’Interno può ritagliarsi un ruolo alternativo alla magistratura: così il sistema salta! Salvini dovrebbe parlare senza proclami ma solo con gli atti, come un certo Minniti“.

Detto in poche parole, dal momento che le organizzazioni criminali guadagnano miliardi con il traffico di clandestini, Minniti propone di scendere a patti con chi, volente o nolente, incoraggia tali traffici.

Un certo Minniti… come spiega un collaboratore di giustizia.

Prof Bono: traghettando ‘migranti’ organizzazioni criminali hanno incassato circa 7 miliardi di dollari

Intervista alla professoressa Anna Bono, africanista ed ex ricercatore in Storia delle Istituzioni dell’Africa all’Università di Torino. Dal 1984 al 1993 ha soggiornato a lungo in Africa svolgendo ricerche sul campo sulla costa swahili del Kenya Federico Cenci per www.interris.it Prof.ssa Bono, anzitutto chi sono gli immigrati che arrivano in Europa dall’Africa? “Per lo più,…

Business migranti, Demoskopica: alle cosche 4,2 miliardi in tre anni

Gli sbarchi di oltre 700mila migranti sulle coste italiane hanno generato un guadagno illecito pari a 4,2 miliardi di euro, con un incremento di oltre 300 punti percentuali nel triennio 2014-2016 rispetto al triennio precedente. É quanto sostiene uno studio sull’economia locale calabrese realizzato da Demoskopika per conto della Bcc Mediocrati su “L’altra Calabria. Stranieri…

Il centro di accoglienza e la Misericordia erano il bancomat della Mafia

Isola Capo Rizzuto Il centro di accoglienza e la Misericordia erano il bancomat della Mafia

Immigrati, Antimafia: ormai la tratta eguaglia gli introiti per droga, 25 miliardi di euro

  15 ott 2014 – Il mercato legato alla tratta degli esseri umani rappresenta ormai per le mafie e la criminalita’ organizzata un business che sta eguagliando quello della droga. A sottolinearlo, insistendo sulla necessita’ di ”normative comuni e armoniche e un maggior coordinamento tra le autorita’ europee” e’ stata stamane il sostituto procuratore presso…

Condividi