Gruber: “Se Salvini non vuole venire a Otto e mezzo resti pure a casa”

«Leggo che il ministro Salvini non ha voglia di venire domani a Otto e mezzo e che ne fa una questione di simpatia. Visto che si è proposto lui e visto che chi viene da noi lo fa volentieri, se ha un problema il senatore Salvini può restare a casa o preferibilmente al ministero». Così Lilli Gruber in risposta a Salvini.

Il vicepremier, nel corso di un comizio a Giussano (Monza e Brianza), aveva detto: «Non ho mica voglia ma domani devo andare dalla Lilli Gruber, simpatia portami via».

Condividi