1100 dollari al chilo per un vero caffé di m***a di elefante

14 dic – Il caffè più buono del mondo? Prodotto con la cacca degli elefanti.
Si tratta di una speciale miscela realizzata in Thailandia che costa 1100 dollari al kg, circa 50 dollari a tazza.

Ad avere questa ‘brillante’ idea un imprenditore canadese che ha messo su un redditizio business, ha comprato un branco di elefanti ai quali fa mangiare regolarmente, tra le altre cose, piante di caffè con dei chicchi maturi.

I chicchi una volta ingeriti vengono tostati dall’animale stesso durante il processo di digestione e restituiti poi attraverso le feci. Una volta espulsi i chicchi devono essere raccolti e separati dagli escrementi, il personale specializzato si occupa della ‘pulitura’ rendendoli ‘pronti’ per la macinazione.

“Quando un elefante mangia caffè, la sua acidità di stomaco rompe la proteina che si trova nel caffè, che è un fattore chiave per determinarne l’amarezza”, ha dichiarato Blake Dinkin, ideatore del progetto che ha speso 300.000 dollari per sviluppare il suo prodotto. “Si ottiene così una tazza di caffè dal gusto molto morbido, senza l’amarezza del caffè normale.”

Chiara Amendola per “You-ng.it”

Condividi