Terrore bus, Viminale: via cittadinanza italiana al senegalese

Condividi

 

ROMA, 20 MAR – Il Viminale è al lavoro per verificare la possibilità di togliere la cittadinanza italiana al senegalese che ha dirottato e bruciato un pullman a San Donato Milanese.

“I pm – spiega il ministero – hanno parlato di ipotesi terrorismo ‘perché ha creato panico’. L’eventualità di togliere la cittadinanza è contemplata dal Decreto sicurezza. Il ministro dell’Interno Matteo Salvini segue direttamente la vicenda”.

Attentato bus, le urla e la fuga dei bambini liberati dai Carabinieri

Bus incendiato, «Aiuto mamma, l’autista dice che farà una strage»

Salvini: “perché un uomo con quei precedenti penali guidava un bus con bambini?”

Autista senegalese incendia autobus “per vendicare i morti in mare”

Autista senegalese ferma autobus e lo incendia nel Milanese

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -