Salvini vince le primarie della Lega con lʼ82,7% dei voti

Condividi

 

Matteo Salvini ha vinto le primarie della Lega Nord con l’82,7% dei voti, battendo nettamente lo sfidante Gianni Fava. “Una sola parola: grazie. Ora l’obiettivo è mandare a casa Renzi, Alfano, Boschi e Boldrini, bloccare l’invasione clandestina in corso, rilanciare lavoro e speranza in Italia. Se voi siete pronti, io ci sono. Insieme si vince!”, ha commentato Salvini subito dopo la riconferma a segretario.

Fava aveva il sostegno del presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, e dello storico leader del Carroccio Umberto Bossi. Ora il Senatur valuta se lasciare il partito.

Vittoria netta di Salvini in tutte le Regioni – Queste le preferenze raccolte da Salvini e Fava Regione per Regione: Piemonte 87/13%, Friuli 87/13%, Emilia 76/24%, Romagna 59/41%, Trentino 81/19%, Sud Tirolo 69/31%, Umbria 95/5%, Aosta 100%, Liguria 95/5%, Toscana 83/17%, Marche 83/17%, Lombardia 78/21%, Veneto 91/9%.

Maroni: “Ora tutti uniti, obiettivo referendum” – “Bene le primarie, sono state un utile momento di confronto e di dibattito, ma da domani tutti uniti dietro il segretario”. Così Roberto Maroni su Facebook dopo la chiusura dei seggi. “Abbiamo una missione da compiere – si legge – organizzare (e vincere) il referendum per l’autonomia del prossimo 22 ottobre”. tgcom24

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -